Storia delle cinque gloriose giornate di Milano nel 1848 Antonio Vismara

ISBN:

Published: September 23rd 2014

Kindle Edition


Description

Storia delle cinque gloriose giornate di Milano nel 1848  by  Antonio Vismara

Storia delle cinque gloriose giornate di Milano nel 1848 by Antonio Vismara
September 23rd 2014 | Kindle Edition | PDF, EPUB, FB2, DjVu, talking book, mp3, RTF | | ISBN: | 3.11 Mb

Example in this ebookCENNO STORICOFINO AL 1848Grave compito è quello di stendere spassionata storia, giacchè più spesso o per malignità della natura umana, o per simpatie che uno scrittore nutra per dati uomini o per date forme di governo o diMoreExample in this ebookCENNO STORICOFINO AL 1848Grave compito è quello di stendere spassionata storia, giacchè più spesso o per malignità della natura umana, o per simpatie che uno scrittore nutra per dati uomini o per date forme di governo o di indirizzi morali, o perchè il tempo non abbia permesso che i fatti venissero dal freddo soffio della storia presentati nella loro nudità e nella concatenazione che hanno nel movimento cosmico, ne avviene che le storie sieno o svisate o esagerate o mentite- ragione che suggerì a Montesquieu quelle dure parole che: Les histoires sont des faits faux composés sur des faits vrais, ou bien à loccasion des vrais.Noi ci siam preposti di attenerci scrupolosamente al vero, nè di scostarvici nemmeno per amor di patria o di libertà.Noi riteniamo che importante sia la storia che presentiamo, perchè è storia di eroiche gesta di un popolo che, perchè volle,—e fortemente volle,—seppe riacquistarsi la propria libertà- seppe rivendicare diritti che la prepotenza del più forte gli aveva rapiti- di un popolo che dalla disperazione di un grave servaggio seppe inspirarsi a forti sensi, e vincere,—perchèUna salus victis nullam sperare salutem.Imparino da essa i nepoti le forti virtù del cittadino che ha la coscienza della propria dignità, dei proprii dritti!

Conosca come il perseverar ne forti propositi conduca a raccogliere larga messe anche da arido terreno! Comprenda che non è vivere il trascinare i giorni nel servaggio, e come non si possa sperare miglioramento nella tirannide fuorchè da disperati propositi di un animo ardito, di volontà perseverante e di un braccio vigoroso- giacchè il tiranno non muta sensi per ragion qualsiasi:—può simular pentimento nella sventura, ravvedersi non mai! Il sangue de tiranni, cantò Byron, non è sangue umano: essi, come demonii incarnati, si abbeverano del nostro sino a che non venga il tempo di renderlo alle tombe:—a quelle chessi hanno tanto popolate.—Veda infine il popolo che santo è il morir pella patria- giacchè in tal caso si muor nel mondo, ma si rivive ne cuori, e sacquista onor di piantiOve fia santo e lagrimato il sanguePer la patria versato, e finchè il soleRisplenderà su le sciagure umane.La storia delle cinque giornate vivrà eterna in Italia finchè il sentimento dellonor nazionale, dellamor patrio e della gratitudine acaduti non sian soffocati colla libertà e colla morte politica della patria.Prima però dintraprendere la storia di quelle giornate riteniamo utile dare uno sguardo fuggevole agli anni che precedettero quellepoca: e lo facciamo.Sin dal 1815 noi vediamo lesistenza della setta dei Carbonari e dei Calderari.

Nel luglio 1820 i Carbonari del regno di Napoli principiaron la rivoluzione che si estese anche alla Sicilia, e che, trionfante, obbligò quel re a giurare una costituzione che spergiurava ben tosto e soffocava nel sangue.

In Lombardia pure cospirarono i Carbonari, ma furon repressi con eccessivo rigore- fra questi sannoverò Silvio Pellico da Saluzzo, che venne condannato al carcere duro nella fortezza dello Spielperg in Moravia.Nel 1821 regnava in Piemonte Vittorio Emanuele I, principe buono, di mediocre ingegno, di carattere irresoluto: da Napoli penetrata in Piemonte la rivoluzione per mezzo delle società segrete, essa trovò appoggio in Carlo Alberto, e vi scoppiò nel marzo di quellanno.

Vittorio Emanuele, legato colle potenze estere nella promessa di non concedere costituzione, anzichè darla spergiurando, abdicò nulla concedendo.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Storia delle cinque gloriose giornate di Milano nel 1848":


res-garden.pl

©2009-2015 | DMCA | Contact us